Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Recensioni

Tutte le recensioni dei film.

27/04/2017 The Circle - Recensione
Recensioni

Essere connessi, acquisire più conoscenze possibili, condividere tutto. La trasparenza come nuovo diktat, come necessità imprescindibile per una società ‘vincente’ dal punto di vista economico, politico, sociale. Ma come può il mondo riuscire a bilanciare i benefici di una società trasparente e la necessità delle persone di mantenere la...

24/04/2017 La tenerezza - Recensione
Recensioni

Un sentimento o un gesto. Lo stesso Gianni Amelio ha lasciato sospesa la definizione della ‘tenerezza’, certamente qualcosa di necessario, oggi più che mai, che ci troviamo a vivere un’epoca che ci vede tutti prigionieri di “trappole e inganni”, sono parole del regista. Toccarsi, prendersi le mani. Un gesto di tenerezza semplice ma necessario su cui si chiude...

20/04/2017 Famiglia all’improvviso - Recensione
Recensioni

Risate e lacrime, un connubio perfetto per attirare la gente al cinema. E così è stato, almeno in Francia, per la commedia Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse. Gli ingredienti del successo presso il grande pubblico ci sono tutti: un mattatore come Omar Sy (rivelazione di Quasi amici, tentato per un breve periodo dalle sirene hollywodiane e tornato poi alla...

19/04/2017 Le cose che verranno - Recensione
Recensioni

La vita, gli eventi e le infinite possibilità che abbiamo per ricominciare. Le cose che verranno mostra sul grande schermo una grande verità: la vita di una persona è presa tra due tensioni, libertà e destino. Come credere alla libertà e al destino allo stesso tempo? A proposito del film, la regista ha parlato di “tensione tra la convinzione che bisogna...

23/03/2017 Elle - Recensione
Recensioni

Un film spiazzante, un tema delicato come quello dello stupro trattato in modo anticonvenzionale, uno strano thriller che gioca in modo perverso sul rapporto vittima-carnefice, questo e molto altro è Elle di Paul Verhoeven ma soprattutto ‘di’ Isabelle Huppert. Il film si regge interamente sulla straordinaria interpretazione dell’attrice francese, l’unica che poteva...

16/03/2017 Un tirchio quasi perfetto - Recensione
Recensioni

E’ noto che in terra d’Oltralpe fu inventato il più celebre tirchio di tutti i tempi, Arpagone, protagonista de "L’avaro", capolavoro indiscusso di Molière e del teatro di tutti i tempi. Strano ma vero, proprio il cinema francese non ha mai dedicato un film intero a una figura di taccagno (fatta eccezione per L’Avare di Louis de Funès del...

15/03/2017 La Bella e la Bestia - Recensione
Recensioni

Una fiaba immortale non passa mai di moda, così come tutti suoi simboli e significati, un classico è un classico, se parliamo de La Bella e la Bestia poi la tradizione è lunghissima: letteraria prima cinematografica poi. L’archetipo di riferimento è la favola di Madame Leprince de Beaumont pubblicata nel 1756 (a sua volta riduzione dell’opera di Madame...

08/03/2017 Questione di Karma - Recensione
Recensioni

Non inganni la nuova vita data alla parola “karma” dalla vittoria sanremese del brano di Francesco Gabbani perché, stando alle dichiarazioni del regista Edoardo Falcone, la lavorazione del film Questione di Karma risale a circa un anno fa. Scherzi del caso o del destino, fatto sta che ora il termine (ritenuto dal regista, al tempo dell’idea del film, originale o comunque...

06/03/2017 Logan - Recensione
Recensioni

Ruvido, arido, completamente distaccato dai classici cinecomic Marvel, Logan - Wolverine, il capitolo finale della saga dedicata a questo X-Man, arriva sul grande schermo stravolgendo il genere e regalando un film quasi d'autore, un mix di azione, commozione e, novità, anche qualche parolaccia, unita ad una brutale violenza! Il film è ambientato nel futuro (2029): sono 25 anni...

22/02/2017 Beata ignoranza - Recensione
Recensioni

Beata ignoranza! E’ il titolo di un video che in rete è diventato virale, che ritrae due professori di liceo che litigano furiosamente. Materia del contendere, l’uso del web e di tutti i suoi annessi e connessi: app, social, chat, selfie. “Beata ignoranza!” è infatti l’esclamazione del professore vecchio stile rivolta al suo collega sempre connesso,...

15/02/2017 Lego Batman - il film - Recensione
Recensioni

Famiglia, amore, solitudine e ovviamente la lotta contro il crimine, questo è Lego Batman, diretto da Chris McKay già supervisore delle animazioni del precedente Lego Movie ed ottimo spin-off che riesce ad essere quasi migliore del predecessore, meno ''meravigliosamente'' allegro, bensì più ancorato ai sentimenti, senza però perdere lo spirito pop e comico della...

15/02/2017 Split - Recensione
Recensioni

Thriller, horror, un film sospeso tra generi diversi, ma capace di entrare nella mente dello spettatore, sconvolgendolo. Dopo il poco apprezzato The Visit, M. Night Shyamalan, famoso per essere il regista de Il sesto senso, torna sul grande schermo dimostrando bravura dietro la macchina da presa e per quanto riguarda la sceneggiatura, regalando una pellicola di grande spessore. Ottimi i...

15/02/2017 Ballerina - Recensione
Recensioni

La forza di un sogno, la determinazione per raggiungerlo, la fiducia nelle proprie potenzialità. Ecco un messaggio sempre valido, anche quando a trasmetterlo è un film d’animazione. Ballerina, film di produzione franco-canadese diretto da Eric Summer ed Eric Warin, racconta le peripezie di una giovanissima orfana, straordinariamente dotata per la danza, che fugge da un...

26/01/2017 La La Land - Recensione (2)
Recensioni

‘La La’  come il motivetto di una canzone, ma anche ‘LA’ come Los Angeles la città degli angeli ma soprattutto delle stelle del cinema e della musica, città (o terra) dei sogni. “Dedicato ai folli e ai sognatori” così recita la dedica del film. Più chiaro di così… Gli intenti di La La Land sono evidenti fin dal...

20/01/2017 Dopo l'amore - Recensione
Recensioni

Dopo l’amore, la frattura, dopo l’amore, il denaro e le liti attorno ad esso. L’économie du couple, il titolo originale del film, si riferisce a un’economia in senso lato andata in tilt: la coppia non sa più regolare i sentimenti, ma non sa più tenere i propri conti, non sa più dosare le responsabilità di genitori. Dopo l’amore...

17/01/2017 Silence - Recensione
Recensioni

La ricerca della voce di Dio, di quel verbo che si fece carne, la preghiera, la compassione, la sofferenza ma anche i dubbi, l'abbandono della Fede e la volontà di salvare la propria pelle a dispetto del proprio credo. Silence è tutto ciò e molto di più, perché l'ultima fatica del maestro Martin Scorsese si districa tra sacralità e realtà umana in...

11/01/2017 Allied - Un'ombra nascosta - Recensione
Recensioni

Due spie a Casablanca al tempo della seconda guerra mondiale, un uomo e una donna di grande fascino, una missione molto rischiosa tanto da rischiare la pelle, l’amore che nasce in mezzo al pericolo, un sentimento più forte di tutto. Se poi a tanta carne al fuoco, e a tante citazioni cinefile, si aggiunge un regista di grandiosi successi (Robert Zemeckis) e soprattutto due interpreti...

03/01/2017 Sing - Recensione
Recensioni

Musica, maestro! L’esclamazione può sorgere spontanea già nei primi minuti di Sing, ultimo scintillante lavoro della Illumination Entertainment (la stessa dei Minions per intenderci). Pienamente al passo coi nostri tempi, in cui le TV sono stracolme di talent musicali di ogni genere, Sing racconta la storia dell’organizzazione di un vero e proprio talent show canterino....

03/01/2017 Collateral Beauty - Recensione
Recensioni

Cos’è la ‘bellezza collaterale’? La risposta a questo interrogativo racchiude l’essenza di questo film. “Sono tutte quelle cose che diamo spesso per scontate o di cui addirittura neanche ci accorgiamo ma che sono presenti ogni giorno, come un tramonto… oppure da cogliere al volo, come il sorriso di un bambino” ha spiegato il regista David Frankel....

22/12/2016 Il medico di campagna - Recensione
Recensioni

Una figura quasi eroica, ma di un eroismo tutto particolare e solitario, una specie in via d’estinzione. Il medico di campagna è da sempre stata una figura circondata da un’aura speciale che ha dato vita a storie e leggende di tutti i tipi diventando un ‘topos’ prima di tutto letterario. Il protagonista del terzo lungometraggio del regista francese Thomas Lilti,...

Pagina  Inizio Prec. Pros. Fine  di 83
Recensioni da 1 a 20 di 1641

 


Facebook  Twitter  Invia ad un amico  Condividi su OK Notizie 
 

Cerca Recensione:

Frase esatta 
Tutte le parole 
Ogni Parola 
  Resetta la tua ricerca

Notizie in evidenza

Collabora con Voto 10
AA IMMOBILIARE - Agenzia e Servizi Immobiliari - Gestioni immobili, compra-vendita, ristrutturazioni, stime,  locazioni, permute
Seguici su Facebook Seguici su Google Plus Seguici su Twitter
Seguici su YouTube Registrati alla nostra Community Abbonati al nostro feed rss

I CINEMA DELLA TUA PROVINCIA

Advertising   Chi siamo   Collabora con Noi   Cookie Policy   Privacy   Termini e Condizioni d'Uso   Web TV  
 
Registrati   Login    HOME
Cerca
powered by Romavirtuale.com